Logo SII

Dott. Giammario Mascolo

Terapia Breve Strategica ed Ipnosi
Roma nord-est, Roma sud-ovest e Cicciano (Napoli)
Albo Regionale Psicologi Lazio n.10467
Specialista in Terapia Breve Strategica ed in Ipnosi Ericksoniana, psicoterapeuta ufficiale e ricercatore del Centro di Terapia Strategica di Arezzo diretto da Giorgio Nardone - membro della Società Italiana di Ipnosi
"Chi evita l'errore elude la vita."
C. G. Yung

Aichmofobia: Paura di aghi e siringhe


Secondo uno studio del 2013 di questo problema soffrono circa 6 milioni di Italiani, e, contrariamente a ci che si potrebbe pensare, non si tratta solo di bambini.

Tecnicamente viene definita "aichmofobia" o anche "Belonefobia" e "Tripanofobia"; a parte le parolone tecniche, parliamo della paura di aghi e siringhe.
Questo problema si manifesta, come tutte le fobie, sia con comportamenti di evitamento, sia con veri e propri sintomi fisici.
Chi soffre di questa paura tende ad evitare tutte le situazioni in cui, per qualsiasi motivo, si debba ricorrere ad un ago, dalle iniezioni ai prelievi, fino anche alle punture anestetiche del dentista.
Dal punto di vista fisico il problema si manifesta con sintomi di agitazione, tachicardia, eccessiva sudorazione, fino a culminare per alcuni in veri e propri disturbi vagali, con crollo della pressione sanguigna e svenimento, ogni volta che, forzatamente, si deve avere un contatto con la siringa.
Qualcuno sostiene che questa fobia possa avere radici genetiche ed ereditarie, ma in realtà non c'è una prova scientifica di questa affermazione. Rimane pertanto valida e provata solo la componente psicologica.
Certo, grande importanza sembrano avere anche l'influenza dei familiari e le modalit di relazione della persona con il suo contesto.

Da qualche anno, sollecitato dalle molte richieste che mi sono arrivate, ho messo a punto un metodo specifico per il trattamento di questa particolare fobia. Il metodo, che ho chiamato "Ago a go go", si basa sull'utilizzo di una combinazione di tecniche, alcune di matrice ipnotica, altre tipicamente strategiche.
Nel giro di quattro o cinque sedute il metodo riesce a mettere la persona nelle condizioni di affrontare il contatto con gli aghi senza pi nessuna paura.
L'applicazione del metodo garantita da una equipe nella quale collaborano strettamente uno psicoterapeuta strategico, un ipnoterapeuta ed una infermiera professionale con specifica formazione psicologica.

Grazie a questo metodo siamo gi riusciti a risolvere il problema per diverse persone. In un caso devo dire che l'intervento si rivelato addirittura vitale, visto che la persona in questione, grazie alle indagini mediche che ha potuto finalmente svolgere, ha scoperto di essere affetta da un tumore maligno, che per, preso in tempo, stato curato con successo pieno.

Il metodo applicabile per ora a persone dai quindici anni in su, ma stiamo lavorando per adattarlo anche a bambini dai tre ai quindici anni.

È possibile chiedere maggiori informazioni utilizzando l'apposito modulo., oppure contattando lo 06/54602916.

Segnala questo articolo ad un amico.

Level Triple-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 Valid XHTML 1.1 CSS Valido!